Logo CIAC Onlus
News(current)

"E come potevamo noi cantare". Pubblicato il libro di Roberto Fieschi

Presentazione il 7 giugno. "Con attenta disamina tipica dell’uomo di scienza, il professor Fieschi che da anni ospita nella sua casa una donna migrante con un bimbo

iniziative
Il professor Fieschi con il bambino che ospita in casa
"Con attenta disamina tipica dell’uomo di scienza, il professor Fieschi ci accompagna in un viaggio lungo un secolo, commentandone i fatti salienti, e a volte dimenticati, dell’Italia e del mondo. Guerra, razzismo e discriminazione di genere, corsa agli armamenti ed emergenza climatica, aggravarsi e infittirsi delle pandemie: cosa pensa e come reagisce l’uomo contemporaneo sospeso sull’orlo del baratro?".

Martedì 7 giugno 2022 alle ore 17.30 nell’Auditorium di APE Parma Museo (Strada Farini 32/a) verrà presentato del libro E COME POTEVAMO NOI CANTARE. Appunti e riflessioni sugli ultimi cento anni di Roberto Fieschi (MUP Editore). All’incontro, organizzato da Fondazione Monteparma in collaborazione con la casa editrice Monte Università Parma, parteciperà l’autore insieme a Piero Meucci, direttore di StampToscana.

Il professor Fieschi, inoltre, ha deciso di prendere parte al progetto di Ciac Rifugiati in famiglia e da diversi anni ospita una mamma con un bambino. Anche per questo invitiamo tutti a partecipare alla presentazione del suo nuovo libro!

Questo volume esorta il lettore ad un’assunzione di responsabilità di fronte a scelte e azioni che hanno avuto conseguenze tragiche nel periodo più sanguinoso e sanguinario della storia dell’umanità. Una responsabilità che passa necessariamente attraverso l’acquisizione di una maggiore consapevolezza delle dinamiche sociali e geopolitiche che caratterizzano la complessità del passato recente e del tempo presente.

Tutti insieme questi articoli – pubblicati nell’ultimo decennio da alcuni quotidiani online – tracciano il ritratto di un uomo profondamente indignato davanti a episodi di sopraffazione e di prepotenza, ma al contempo fiducioso nel dialogo e nella solidarietà, le sole ed uniche armi in grado di guarire le ferite di questo mondo che troppo spesso ancora sanguina.

Nato a Cremona nel 1928, Roberto Fieschi, professore emerito dell’Università di Parma, ha al suo attivo la pubblicazione di numerosi libri, articoli e prodotti multimediali per la diffusione della cultura scientifica. Impegnato contro la corsa agli armamenti e il rischio di guerra nucleare, è stato uno dei fondatori dell’Unione scienziati per il disarmo (Uspid). Dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta ha svolto attività politica nelle file del Partito comunista italiano. Nel 1977 gli è stata conferita la Medaglia d’oro dal Ministero della Pubblica Istruzione. Per la collana “Percorsi” di MUP Editore nel 2013 ha pubblicato Sul limitare della Fisica. Una scienza pervasiva.

Quando un aperitivo ti apre un mondo... il progetto Community matching a Torino

Quando un aperitivo ti apre un mondo... il progetto Community matching a Torino

"E' stata una serata magnifica, ho conosciuto tante belle persone da tutto il mondo, ho parlato 3 lingue e ho iniziato ad impararne una quarta!". Questa frase rappresenta molto bene il senso del progetto community matching ma anche l'obiettivo dell'aperitivo che si è svolto nei giorni scorsi a Torino presso il locale a conduzione sociale Pandàn.

I profughi ucraini:

I profughi ucraini: "Scoprire Parma ci riempie di gioia" - LE FOTO

Nei giorni scorsi oltre trenta persone - compresi tanti bambini - hanno visitato il palazzo della Pilotta. E' stata l'occasione per scoprire i tanti libri storici contenuti nella biblioteca Palatina; visitare il magnifico Teatro Farnese un gioiello nascosta tra le imponenti mura ma di una bellezza impagabile e fermarsi davanti ai quadri e alle statue custodite nel museo nazionale. 

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle nostre attività, per sostenerci e diffonderle

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it