Avviato nel 2002 e tuttora in corso, con l’obiettivo di creare una rete di competenze giuridiche nel territorio del Distretto Sud Est di Langhirano, del Distretto di Fidenza, del Distretto Valli Taro e Ceno, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali e Sanità della Provincia di Parma.

Il progetto, inserito nei piani di zona di due distretti intercomunali e coinvolgente 26 Comuni, ha realizzato sportelli di orientamento e sostegno giuridico per gli immigrati nei Comuni di: Langhirano, Collecchio, Traversetolo, Tizzano Val Parma, Lesignano dè Bagni, Neviano degli Arduini, Calestano, Busseto, Fidenza, Fontanellato, Fontevivo, Noceto, Polesine Parmense, Roccabianca, Salsomaggiore Terme, San Secondo Parmense, Sissa, Soragna, Trecasali, Zibello.

A Ciac Onlus, in qualità di ente partner ed attuatore, è affidata:

la realizzazione di attività di aggiornamento professionale sulle materie giuridiche legate

all’immigrazione rivolte ad operatori degli organi ed uffici pubblici e degli enti privati che hanno rapporti privati con stranieri;

la presenza periodica, con cadenza settimanale, presso i medesimi uffici di un operatore qualificato, col compito di affiancare i referenti delle amministrazioni locali nel servizio di informazione diretta agli immigrati; servizio settimanale di consulenza legale gratuita, presso la sede del Ciac sui temi dell’immigrazione e della lotta alla discriminazione;

coordinamento e segreteria delle attività del progetto.

Oltre che nei comuni, la presenza degli operatori e dei consulenti è assicurata quotidianamente presso la sede del Ciac, svolgendo un servizio che è rivolto a cittadini stranieri, a italiani, ad operatori dei servizi.