di Gianni Caligaris


“…chi mai non trema?
Il Signore Dio ha parlato:
chi può non profetare?”

  (Amos 3,8)


Il Cardinale Krajewski, elemosiniere del Papa, ha infranto i sigilli per ridare il “bene comune” dell’energia a 450 persone fra cui anziani, bambini, malati.

Laicamente è disobbedienza civile.

Eticamente è obiezione di coscienza.

Cristianamente è gesto profetico.

Comunque la si chiami, è roba di cui abbiamo disperatamente bisogno.