“I leghisti sempre assenti alle riunioni per Dublino”.

L’europarlamentare Elly Schlein di ”Possibile”, relatrice della riforma del regolamento di Dublino (che stabilisce le modalità di spartizione dei migranti richiedenti asilo tra i vari Paesi dell’Ue) per il gruppo dei socialisti e democratici, ha attaccato il ministro dell’Interno Salvini: “La Lega – ha detto – non ha mai partecipato a nessuna delle 22 riunioni di negoziato che abbiamo svolto nel corso di due anni sulla riforma di Dublino”. E ha aggiunto: ”La decisione del governo italiano sull’Aquarius è gravissima e viola il diritto internazionale del mare – ha affermato Schlein – Salvini, chi fa il forte coi deboli e il debole coi forti è un vigliacco”.

[Fonte: Repubblica]