Ciac onlus e Azienda Stuard presentato un progetto per mettere insieme agricoltura e sociale, per farlo diventare realtà ci servono 5 minuti del tuo tempo,  segui questi passaggi:

  • vai al sito coltiviamoagricolturasociale.it
  • segui le istruzioni “Guida alla votazione”
  • clicca sul box di progetto TERRA D’ASILO, TERRA D’INCONTRI e VOTA!

TERRA d’Asilo, TERRA d’Incontriun progetto di Agricoltura Sociale
La TERRA accoglie e nutre, nella TERRA affondano le radici e sulla TERRA convergono i passi di chi si riconosce e si incontra. Il progetto TERRA d’Asilo, TERRA d’Incontri promuove percorsi d inclusione socio-lavorativa per richiedenti asilo, titolari di protezione e persone con disabilità, che sperimenteranno nell’ incontro reciproco e nel lavoro agricolo nuovi strumenti di costruzione dell’autonomia e di valorizzazione delle proprie competenze, arricchiti dall’apertura al territorio (Scuole, Associazioni, GAS), per la costruzione di una comunità inclusiva che pratica intercultura, integrazione e sostenibilità sociale e ambientale.
Il progetto – se risulterà tra i più votati  – si svolgerà presso il Podere Villa Baroni di San Secondo Parmense, dove già CIAC Onlus, nell’ambito del progetto SPRAR Terra d’Asilo,  accoglie richiedenti asilo e titolari di protezione  e sperimenta un progetto innovativo di agricoltura sociale, in collaborazione con volontari e associazioni del territorio.vai al sito coltiviamoagricolturasociale.it