Costruire una società accogliente, solidale, aperta, capace di mettere al primo posto le persone, coinvolgendo e valorizzando quel gran numero di cittadini che non si riconoscono nelle politiche sempre più egoiste e di chiusura. Questo e tanto altro è “Io Accolgo – Prima le persone”: una campagna nazionale fortemente voluta da Ciac Parma, insieme a tante altre realtà del panorama nazionale, che coniuga gli ideali dei diritti umani ad azioni concrete per fermare lo smantellamento del diritto d’asilo. L’obiettivo è difendere l’accoglienza come delineata dall’articolo 10 della Costituzione, partendo dalla battaglia per contrastare la logica discriminatoria e punitiva della legge 132/18, cosiddetta “Immigrazione e Sicurezza”.

CONTINUA A LEGGERE