Monthly Archives: Febbraio 2015

  • Famiglie di Parma e provincia e rifugiati di tutto il mondo costruiscono insieme una civiltà dell’accoglienza Il progetto nasce da un’idea di CIAC onlus e Consorzio Communitas onlus. È una sperimentazione nazionale che vede la luce nell’ambito del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) e più precisamente in continuità con il progetto […]

    Continua a leggere
  • Workshop di fotografia con rifugiati condotto da Livio Senigalliesi Progetto a cura CIAC onlus, con la sponsorizzazione tecnica di Canon Italia SpA Il laboratorio di fotografia  si è tenuto da ottobre a dicembre 2014 e l’idea alla base è stata quella di offrire ai ragazzi degli spazi di socializzazione e di comunicazione attraverso il mezzo […]

    Continua a leggere
  • Continua la serie di incontri dedicati alla cittadinanza straniera e organizzati da CIAC  nell’ambito del progetto FEI “Interconnessioni. Percorsi di prevenzione, mediazione e costruzione della comunità nel territorio parmense.” Sabato 14 febbraio il Sindaco di Collecchio Paolo Bianchi, il Vice Sindaco Giancarlo Dodi l’ assessore Marco Boselli hanno incontrato i cittadini stranieri residenti nel Comune. […]

    Continua a leggere
  • Sabato 7 febbraio presso la Sala della Croce Bianca di Busseto il sindaco Giovanna Gambazza  e l’Assessore al turismo e alle attività giovanili Stefano Carosino hanno  incontrato i cittadini stranieri in un incontro realizzato in collaborazione con CIAC Onlus. L’incontro, al quale hanno partecipato una quarantina di cittadini stranieri di diverse nazionalità, indiani, ucraini, moldavi, […]

    Continua a leggere
  • ASGI : “L’attuale quadro internazionale richiede all’Europa e all’Italia il coraggio di saper ideare ed applicare anche strade innovative per assicurare una più efficace protezione internazionale a coloro che sono in fuga verso l’Europa prima che giungano sul suo territorio. Rimaniamo contrari all’ esternalizzazione delle richieste di protezione, perché contro il diritto internazionale in materia […]

    Continua a leggere
  • La campana del cimitero mediterraneo ha ripreso a suonare a morto. Sono ventinove questa volta i lugubri rintocchi, perché ventinove sono le vittime accertate, il che fa pensare che la cifra sia ancora una volta approssimata per difetto. Senza contare almeno altre 40 e più vittime registrate in circostanze analoghe a quelle dell’ultima strage, esattamente […]

    Continua a leggere
CIAC ONLUS - Sede Legale: via Toscanini 2/a, Parma ©Ciac Onlus - all rights reserved